Concessionario Ministeriale per il Tribunale di Parma Iscrizione elenco Ministero della Giustizia P.D.G del 31 Dicembre 2013

Condizioni di vendita con convocazione

LA VENDITA DEI BENI PIGNORATI E’ DISCIPLINATA DALLE SEGUENTI CONDIZIONI:

Entro la data e l’ora indicata nella scheda ogni offerente (esclusi il debitore e tutti i soggetti per legge non ammessi alla vendita) dovrà far pervenire all’Istituto Vendite Giudiziarie una OFFERTA IN BUSTA CHIUSA CONTENENTE:

  • Modulo prestampato (scaricabile nella sezione “modalità di partecipazione” alla voce MODULO OFFERTA, debitamente compilato) unitamente a un importo pari al 30% del prezzo offerto (a titolo di caparra confirmatoria),
  • copia fotostatica del documento d’identità in corso di validità e Codice Fiscale
  • Visura Camerale se il soggetto che propone l’offerta è una Ditta.


IN MANCANZA DI UNO SOLO DI QUESTI DOCUMENTI, IN FASE DI APERTURA DELLA BUSTA, L’OFFERTA VERRÀ RITENUTA NON VALIDA

Sulla busta dovranno essere apposti questi dati: Nome; Cognome/Ragione Sociale; n. R.G.E. e n. IVG

Alla data fissata per la convocazione saranno aperte le buste alla presenza degli offerenti e in caso:

  • di unica offerta valida, il bene sarà venduto all’unico offerente;
  • di pluralità di offerte, si svolgerà una gara tra gli offerenti ( con prezzo base corrispondente all’offerta più alta) il bene verrà aggiudicato al miglior offerente.

L’aggiudicatario dovrà saldare il prezzo immediatamente con le seguenti modalità:

  • in contanti fino a € 2.999,99;
  • con assegni circolari intestati a IS.VE.GI s.r.l.;
  • tramite Bonifico bancario urgente lasciando un assegno bancario a garanzia;
  • mediante bancomat;
  • mediante carta di credito;
  • a mezzo A/B da sostituire entro le ore 10,00 del giorno feriale seguente con uno Circolare di pari importo.

a pena la perdita della caparra.

La caparra sarà immediatamente restituita agli offerenti non resisi acquirenti mentre sarà trattenuta a far parte del compendio pignorato in caso di mancato saldo del prezzo da parte dell’aggiudicatario.


Allegati

  MODULO OFFERTA.pdf